· 

Giugno 2020: riprende l'attività in dojo

Finalmente ripartiamo: nel pieno rispetto delle prescrizioni igienico-sanitarie, con l'autorizzazione del Comune di Trieste e dell'associazione polisportiva dilettantistica Tergestina, in virtù delle linee guida dello CSEN e del CONI sulla ripresa delle attività sportive ed in osservanza delle normative nazionali e regionali vigenti, da venerdì 5 giugno 2020 riprende la pratica dell'Aikido Tradizionale della Scuola di Iwama - Dento Iwama Ryu Aikido presso l'Aiki Shuren Dojo Trieste.

Per tutto il mese di GIUGNO 2020 i keiko (sedute di pratica) avranno luogo in palestra con cadenza trisettimanale e questa sarà un'imperdibile opportunità per riprendere i fondamentali delle armi dell'Aikido (bukiwaza), delle posizioni di base e della corretta pratica respiratoria; nei mesi di LUGLIO ed AGOSTO, invece, la pratica avrà luogo con cadenza bisettimanale all'aperto e si concentrerà sullo studio delle armi dell'Aikido Tradizionale anche nelle loro forme più complesse.

In particolare per la pratica al chiuso nel mese di giugno, ma più in generale per l'intero periodo e sino all'adozione di nuove disposizioni da parte delle autorità e degli organismi competenti, verranno scrupolosamente osservati specifici protocolli eccezionali concepiti per la ripresa degli allenamenti in regime di contenimento Covid-19.

Orari

A partire da venerdì 3 giugno 2020 e fino a lunedì 29 giugno 2020 i keiko avranno luogo ogni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 19.30 alle ore 21.00.

Sarà possibile accadere alla palestra esclusivamente dalle ore 19.25 alle 19.30 e non sarà possibile uscire - salvo casi di comprovata urgenza - se non tra le 21.00 e le 21.05.

Palestra

I keiko avranno luogo nella palestra della scuola primaria Claudio Suvich di via Pietro Kandler 10 a Trieste.

Non saranno disponibili gli spogliatoi né le docce; saranno accessibili - per reali urgenze - i servizi igienici.

Modalità d'accesso alla palestra

Potranno accedere ai keiko i soli soci Iwama Budo Kai a.s.d. in regola con la quota associativa 2020 e con le quote di frequenza mensili, nonché in possesso di un certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica in corso di validità.

I praticanti dovranno presentarsi già cambiati e muniti di mascherina personale che dovrà obbligatoriamente essere indossata secondo le indicazioni dell'istruttore; sarà inoltre necessario essere dotati di scarpe ginniche per la palestra (differenti da quelle di normale circolazione) e di un apposito sacchetto o borsa sportiva per contenere eventuali indumenti non in utilizzo durante l'allenamento e le scarpe. 

All'ingresso ogni praticante dovrà sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea a mezzo termoscanner non a contatto e declinare le proprie generalità per il registro temporaneo delle presenze (che verrà conservato dal gestore, ovvero l'associazione polisportiva Tergestina, e dall'associazione per i 14 giorni successivi a ciascun ingresso); inoltre dovrà sottoscrivere, a ciascun ingresso, un'autodichiarazione di covid-immunità compilando un apposito modulo fornito dall'associazione, il quale verrà poi conservato dal sopracitato gestore.

Istruttore

I keiko avranno luogo sotto la guida del maestro CSEN Enrico Neami, cintura nera III dan (sandan) Iwama Shin Shin Aiki Shurenkai, iscritto all'Albo Nazionale Tecnici CSEN con il numero di matricola 2017.

Programma d'allenamento

Il programma d'allenamento al chiuso verterà esclusivamente sulla pratica individuale delle armi tradizionali: bastone (jo) e spada (bokken); potranno, a discrezione dell'istruttore, essere eseguiti esercizi di armonizzazione a coppie distanziate, con i praticanti distanti almeno 2 metri l'uno dall'altro.

Tutti i praticanti sono tenuti ad osservare scrupolosamente le indicazioni dell'istruttore e del personale di sorveglianza della polisportiva Tergestina, pena l'allontanamento immediato dalla palestra.

Attrezzatura

Ciascun praticante dovrà presentarsi in palestra munito delle proprie armi (jo e bokken) e non sarà consentito lo scambio o il prestito delle stesse tra i presenti.

Eventuali praticanti sprovvisti di armi proprie dovranno mettersi in contatto con l'istruttore tassativamente entro le ore 17.00 di ciascuna giornata d'allenamento onde consentire l'adozione delle adeguate misure di sanificazione preventiva e successiva dell'attrezzatura in prestito.

La pratica avrà luogo con il keikogi e, come detto, con le apposite scarpe ginniche. Per l'intero mese di giugno non sarà possibile l'usuale pratica a piedi nudi.

I praticanti sprovvisti di keikogi potranno presentarsi con abiti sportivi comodi, come pantaloni della tuta e maglietta; sono proibiti abiti come pantaloni corti e cannottiere.

Contatti

Per ogni ulteriore informazione, esigenza o dettaglio si raccomanda di prendere contatto diretto con l'associazione sportiva dilettantistica Iwama Budo Kai tramite il form di richiesta più sotto oppure scrivendo a info(at)iwamabudokai.net, inviando una richiesta tramite la pagina Facebook o chiamando il numero sociale 366 295 06 52.

Ulteriori informazioni

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti