· 

Aikido al Ferdinandeo 2020

Dopo il successo delle edizioni 2017, 2018 e 2019 dell’iniziativa Aikido in Pineta, anche l’estate 2020 dell’Iwama Budo Kai a.s.d. sarà caratterizzata dalla pratica libera all’aperto nei mesi di luglio ed agosto, periodo nel quale la normale attività all’Aiki Shuren Dojo Trieste viene tradizionalmente sospesa; quest’anno lo studio delle armi dell’Aikido Tradizionale di Iwama sotto la guida del m° Enrico Neami avrà luogo a cadenza bisettimanale nell’inedita cornice del Parco Boschivo del Ferdinandeo.

Per l'intero periodo estivo e sino all'adozione di nuove disposizioni da parte delle autorità e degli organismi competenti, verranno scrupolosamente osservati specifici protocolli eccezionali concepiti per la ripresa degli allenamenti in regime di Fase 2 del contenimento Covid-19.

L'iniziativa si svolge in virtù del nulla osta rilasciato dal Servizio Strade e Verde Pubblico del Comune di Trieste, che si ringrazia per la cortesia e la disponibilità.

Non hai mai praticato l'Aikido di Iwama?

Sei un novizio o vuoi avvicinarti per la prima volta al Dentō Iwama Ryu Aikido? Non lasciarti sfuggire questa occasione e mettiti alla prova sperimentando i rudimenti dello studio del bukiwaza (la pratica con le armi tradizionali, ovvero il bastone corto o jo e la katana in legno o bokken): praticando all’aria aperta nella splendida cornice verde del Ferdinandeo sotto la guida di istruttori esperti e qualificati potrai apprendere i rudimenti tecnici e filosofici di questa affascinante arte marziale tradizionale, la vera Via guerriera della Pace. Avrai così anche l’occasione per valutare se l’Aikido Tradizionale - che è adatto a tutti seppur non tutti siano adatti all’Aikido - sia la disciplina che fa per te ed, eventualmente, decidere a ragion veduta se iscriverti al corso regolare agli inizi di settembre.

Sei un allievo dell'Aiki Shuren Dojo Trieste?

Non lasciarti sfuggire l’occasione di recuperare il tempo perduto nei mesi di lockdown e preparati alla ripresa della pratica in dojo del prossimo autunno in modo graduale e programmatico partendo dall'approfondimento dei fondamentali in solitaria con le armi, o suburi, dalla pratica dei kata e, quindi, delle forme superiori a coppie e delle armonizzazioni. Questi mesi possono rappresentare un’opportunità per riequilibrare le energie del corpo e perfezionare la tecnica, la potenza e la velocità dei tuoi movimenti.

Orari

A partire dal 2 luglio 2020, e fino a tutto il mese di agosto i keiko avranno luogo ogni martedì e giovedì dalle ore 17.45 alle ore 18.45 e verranno sospesi in caso di maltempo (ne verrà data eventuale pronta comunicazione sui canali social dell’associazione). 

 

Il ritrovo avrà luogo in loco nel quarto d’ora precedente all’inizio del keiko.

Sito delle sedute di pratica

I keiko avranno luogo in una delle aree verdi antistanti la gloriette del Cacciatore nel parco boschivo del Ferdinandeo, all’estremità del parcheggio sterrato prospicente via Carlo de Marchesetti.

Modalità di accesso alle sedute di pratica

Potranno accedere ai keiko i soli soci Iwama Budo Kai a.s.d. in regola con la quota associativa 2020 e con l’apposita quota di frequenza, nonché in possesso di un certificato medico di idoneità alla pratica sportiva non agonistica in corso di validità.

 

I praticanti dovranno presentarsi già cambiati e muniti di mascherina personale che dovrà obbligatoriamente essere indossata secondo le indicazioni dell’istruttore.

 

Prima dell’inizio ogni praticante dovrà sottoporsi alla rilevazione della temperatura corporea a mezzo termoscanner non a contatto e declinare le proprie generalità per il registro temporaneo delle presenze (che verrà conservato dall'associazione per i 14 giorni successivi a ciascun ingresso); inoltre dovrà sottoscrivere, a ciascun ingresso, un'autodichiarazione di covid-immunità compilando un apposito modulo fornito dall'associazione, il quale verrà poi conservato unitamente al sopracitato registro.

Costi

La quota associativa per l’anno 2020 è stata fissata in € 20,00; essa comprende il tesseramento allo CSEN (Centro Sportivo Educativo Nazionale, Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI) ed è comprensiva di assicurazione obbligatoria per legge.

 

La quota di frequenza per Aikido Al Ferdinandeo nei mesi di luglio ed agosto 2020 - e, comunque, sino alla ripresa delle attività in dojo - è fissata in € 10.

 

Entrame le quote vanno regolarizzate entro la prima seduta utile di pratica.

Istruttore

I keiko avranno luogo sotto la guida del maestro CSEN Enrico Neami, cintura nera III dan (sandan) Iwama Shin Shin Aiki Shurenkai, iscritto all'Albo Nazionale Tecnici CSEN con il numero di matricola 2017.

Programma d'allenamento

Il programma d’allenamento verterà sulla pratica individuale delle armi tradizionali: bastone (jo) e spada (bokken); potranno, a discrezione dell'istruttore, essere eseguiti esercizi di armonizzazione a coppie distanziate, con i praticanti distanti almeno 2 metri l'uno dall’altro, in osservanza alle disposizioni nazionali, regionali e locali in materia di contenimento del contagio da Covid-19.

 

Tutti i praticanti sono tenuti ad osservare scrupolosamente le indicazioni dell'istruttore, pena l'allontanamento immediato dalla seduta di pratica.

Attrezzatura

Ciascun praticante dovrà presentarsi ai keiko munito delle proprie armi (jo e bokken) e non sarà consentito lo scambio o il prestito delle stesse tra i presenti.

 

Eventuali principianti o praticanti sprovvisti di armi proprie dovranno mettersi in contatto con l'istruttore tassativamente entro le ore 16.00 di ciascuna giornata onde consentire l'adozione delle adeguate misure di sanificazione preventiva e successiva dell'attrezzatura in prestito.

 

La pratica avrà luogo con abiti sportivi comodi, come pantaloni della tuta e maglietta; sono proibiti abiti eccessivamente corti quali boxer, shorts e cannottiere.

 

Lezioni di prova

Fermo restando il tassativo rispetto delle prescrizioni di sicurezza sopra elencate (vedi modalità di accesso alla pratica e programma di allenamento) i novizi potranno accedere ad una lezione di prova gratuita e non vincolante a scopo valutativo.

Terminato Aikido al Ferdinandeo rimarrò vincolato?

Al termine dei mesi di luglio ed agosto, terminata l’esperienza di Aikido Al Ferdinandeo 2020, come ogni anno - nel rispetto delle linee guida del CONI e delle direttive e prescrizioni delle autorità preposte - riprenderanno auspicabilmente le attività in dojo

 

Come d’uso i principianti che avessero scelto l’esperienza estiva all’aperto quale banco di prova per capire se praticare l’Aikido Tradizionale di Iwama si troveranno svincolati da ogni e qualsiasi impegno verso l’associazione e potranno decidere di salutare i compagni di pratica e l’insegnante (e null’altro verrà richiesto loro sino alla naturale scadenza della quota associativa a fine dicembre, quando decadranno anche da soci) oppure potranno proseguire lo studio frequentando il corso regolare all’Aiki Shuren Dojo Trieste versando le quote di frequenza mensile e rinnovando la quota associativa a gennaio 2021.

Contatti

Per ogni ulteriore informazione, esigenza o dettaglio anche sulle nuove iscrizioni o sulle lezioni di prova si raccomanda di prendere contatto diretto con l'associazione sportiva dilettantistica Iwama Budo Kai tramite il form di richiesta più sotto oppure scrivendo a info(at)iwamabudokai.net, inviando una richiesta tramite la pagina Facebook o chiamando il numero sociale 366 295 06 52 anche tramite messaggistica Whatsapp o Telegram.

Ulteriori informazioni

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti